Geni del calcio: Javier Zanetti

in actifit •  last year 

800px-Javier_Zanetti_-_Inter_Mailand_(2).jpg

Creative Commons


Ciao Steemians!


Una vera e propria leggenda calcistica. Javier Zanetti, nato a Buenos Aires (Argentina) nel 1973, soprannominato El tractor ("il trattore"), quasi vent'anni passati nell'Inter, un temperamento talmente cauto e amichevole che meriterebbe un premio Oscar. La bellezza di 1114 partite ufficiali disputate, delle quali 858 con la maglia dell'Inter.

Inoltre è lo straniero con più presenze in serie A (615). Ben 16 trofei conquistati con la maglia nerazzurra: cinque scudetti, quattro Coppe Italia, quattro Supercoppe italiane, una Coppa UEFA, una Champions League e una Coppa del mondo per club. Meno colmo il suo palmarès con la nazionale argentina, con la quale ha trionfato soltanto nel 1995 nei giochi panamericani, una sorta di giochi olimpici del continente Americano, con la maglia della seleccion ha disputato 145 partite.

Esemplare il suo comportamento dentro e fuori dal campo, sempre sorridente ed amichevole, coloro che lo conoscono o hanno avuto a che fare con lui lo hanno descritto all'unanimità come una persona d'oro, pacata e gentile, sempre pronta ad aiutare il prossimo appena gli risulti possibile. Pelé lo ha incluso nel FIFA 100, una lista dei 125 migliori calciatori viventi redatta in occasione del centenario della FIFA, nel 2011.

Durante la consegna del Golden Foot, ha ricevuto il premio alla carriera come "Leggenda del calcio". Gli amici lo chiamano Pupi, soprannome datogli da un allenatore che allenò il fratello prima che lui in Argentina.

Un unico amore per lui, la sua Inter, capitano storico della stessa squadra Lombarda e idolatrato dai tifosi nerazzurri, una storia di lunga durata che ancora oggi lo vede in prima linea nella società Milanese in qualità di vicepresidente. Un giocatore che poteva ricoprire più ruoli durante le partite, da difensore sapeva riadattarsi a centrocampista senza alcun problema.

Le squadre argentine Talleres de Remedios e Banfield furono le sue prime ed uniche squadre antecedenti a quella interista, all'epoca dei suoi esordi nel rettangolo di gioco, dalle 4 alle 8 di mattina consegnava il latte e successivamente si recava agli allenamenti.


Metalist-Inter_(2).jpg

Creative Commons


Nell'estate 1995, l’Inter acquistò Zanetti assieme a Rambert, attaccante argentino reputato un mezzo fenomeno che invece si rivelò un flop totale, non giocò nessuna partita in campionato, soltanto una partita nel primo turno di Coppa UEFA ed una in Coppa Italia senza segnare neanche un gol.

Javier, il giorno della presentazione alla stampa dei due giocatori, non fu nemmeno riconosciuto dai giornalisti che hanno partecipato alla presentazione. Dall'ottobre 2006 all'aprile 2010, Zanetti ha giocato 167 partite consecutive in Serie A e Champions League, grazie ad un'eccellente forma fisica dovuta ad dieta rigida. In 19 anni in Italia è stato espulso solo una volta in Serie A, durante tutta la propria carriera è stato espulso soltanto 3 volte.

La società interista gli ha dimostrato la propria stima e gratitudine ritirando per sempre la sua maglia numero 4. Ha preso parte ed organizzato numerose iniziative benefiche, nel 2002 ha creato la Fundación P.U.P.I. assieme a sua moglie, un'organizzazione non-profit incentrata a Buenos Aires, la quale si occupa di fornire sostegno economico ai bambini disagiati ed alle loro famiglie.

L'impresa calcistica di caratura maggiore da lui ottenuta è stato il triplete del 2009/10, nel quale vinse Campionato di Serie A, Coppa Italia e una Champions League che mancava nella bacheca della squadra interista da 45 anni. Il 20 ottobre 2010 aveva 37 anni e 71 giorni, segnando il gol del provvisorio 1-0 contro il Tottenham (partita poi vinta dalla sua squadra per 4 reti a 3), egli divenne il calciatore più anziano ad aver mai segnato in Champions League.

Su di lui Ryan Giggs, ex giocatore del Manchester United si è espresso abbastanza chiaramente:

È stato l'avversario più difficile che abbia mai incontrato. Lo incontrai per la prima volta nel '99, ai quarti di Champions. Lui terzino destro, io ala sinistra. M'impressionò per le sue qualità: rapido, potente, intelligente, esperto. Ci ho giocato contro altre due volte. È stato l'avversario più duro in assoluto. Un campione completo.

Vi lascio con un video contenente alcune delle più belle giocate di questa grandissimo giocatore nonché persona, che merita il massimo rispetto e rispecchia quasi tutto ciò che c'è di buono nel mondo del calcio, un vero e proprio esempio per i giovani giocatori di oggi.


Javier_Zanetti_2014.jpg

Creative Commons


2019-08-16 15.29.00.jpg

Logo by @ryo-6414




7753
Camminare
Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Ho preso quasi paura, ho detto "ma è Dex?!?!", poi mi sono ricordato che sei un vero sportivo, in alto i boccali, !BEER

Posted using Partiko Android

Ahahahaahahahah! Oltre il tifo... sempre!
Quando uno è bravo è bravo!

Posted using Partiko Android

Hai perfettamente ragione, Zanetti oltretutto è sempre stato un esempio sul campo, per cui tanti di cappello e una birra alla sua salute, !BEER

Posted using Partiko Android

To view or trade BEER go to steem-engine.



Hey @dexpartacus, here is your BEER token. Enjoy it!

Meriteresti quasi un downvote per un post del genere! 😉

Posted using Partiko iOS

🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣... Grandissimo Spice!!!! ahahahaahahahah

Posted using Partiko Android

Un grande uomo di Sport e di Vita, Zanetti! Ce ne fossero!

Davvero!!

Posted using Partiko Android

To view or trade BEER go to steem-engine.



Hey @dexpartacus, here is your BEER token. Enjoy it!

Please keep #int posts directly related to entrepreneurship.

Ok! Sorry! My bad, forgive me... Next time I will!

Posted using Partiko Android

Thank you for your continued support towards JJM. For each 1000 JJM you are holding, you can get an additional 1% of upvote. 10,000JJM would give you a 11% daily voting from the 700K SP virus707 account.

Congrats on providing Proof of Activity via your Actifit report!

You have accordingly been rewarded 54.875 AFIT tokens for your effort in reaching 7753 activity, as well as your user rank and report quality!
You also received an 0.72% upvote via @actifit account.
Actifit rewards and upvotes are based on your:

  • User rank: which depends on your delegated SP, accumulated AFIT tokens, rewarded post count and recent rewarded activity.
  • Post score: which depends on your activity count, post content, post upvotes, quality comments, moderator review and user rank.

To improve your user rank, delegate more, pile up more AFIT tokens, and post more.
To improve your post score, get to the max activity count, work on improving your post content, improve your user rank, engage with the community to get more upvotes and quality comments.

Actifit is now a Steem Witness. If you believe in our project, consider voting for us

rulersig2.jpg
Vote for Actifit as a Witness
Chat with us on discord | Visit our website
Download on playstore | Download on app store
FAQs | Text Tutorial | Video Tutorial

Hi @dexpartacus!

Your post was upvoted by @steem-ua, new Steem dApp, using UserAuthority for algorithmic post curation!
Your UA account score is currently 3.769 which ranks you at #5263 across all Steem accounts.
Your rank has not changed in the last three days.

In our last Algorithmic Curation Round, consisting of 118 contributions, your post is ranked at #103.

Evaluation of your UA score:
  • You're on the right track, try to gather more followers.
  • Try to show your post to more followers, for example via networking on our discord!
  • Try to work on user engagement: the more people that interact with you via the comments, the higher your UA score!

Feel free to join our @steem-ua Discord server